lunedì 24 giugno 2013

AIKImarathon 7º edizione... la staffetta continua!

E giungiamo così alla 7º edizione dell'ormai celeberrima Aiki-Marathon di Alpignano!

In passato abbiamo già scritto parecchio in merito... e non ci ripetiamo, ma certamente il nostro consiglio ai tutti i veri appassionati di Aikido è quello di partecipare numerosi!

Dove lo trovate un'evento nel quale praticare circa 10 ore di Aikido consecutivo con circa 12 Insegnanti diversi, provenienti da Scuole e stili differenti... con i quali condividere sudore e sorrisi?

In più quest'anno i partecipanti avranno la possibilità di ricevere gratuitamente trattamenti di Shiatsu, TuiNa e massaggio Ayurvedico da Operatori che metteranno a disposizione la loro esperienza durante le ore di pratica dell'Aikido...

... così sarà possibile fare una "pausa rilassante" per poi rituffarsi dentro a kotegaeshi e proiezioni!




Valutate anche che oltre a farvi "menare", poi farvi massaggiare... darete anche una mano al prossimo, in quanto per sua tradizione l'Aiki-Marathon devolve tutto il ricavato in beneficenza!

Quest'anno i proventi andranno a favore dell'Associazione Omeo Bon Bon, che sin dal 2005 si occupa per l'aiuto umanitario e lo sviluppo della provincia di Fianarantsoa, in Madagascar.

Nel mondo dell'Aikido spesso assistiamo a diatribe, conflitti, invidie... volontà di acquisizione di potere sul prossimo... insomma un sacco di cose negative che sicuramente non si confanno alla filosofia dell'Arte che pratichiamo...

... chissà come mai, l'eccesso di testosterone, unito dalla sindrome da pettegolezzo da parrucchiera (come dice un nostro amico) si uniscono spesso per dare il cocktail più esplosivo: ecco questa è un'occasione di pratica serena al di fuori da tutto ciò che deturpa un mondo di voglia di cooperare ed armonia praticata con il corpo, con la mente e con il cuore!

Vogliamo quindi perdercela?!

Ci auguriamo vivamente di no: ci vediamo quindi sul tatami di Alpignano, la prossima domenica!

giovedì 19 aprile 2012

E' ufficiale la prossima edizione dell'AIKImarathon sarà l'8 luglio 2012 come di consueto ad Alpignano all'interno della palestra "F.Turati" di Via Colgiansesco 3 (o "col giansesco" per Google Maps). Più di 200 m2 di tatami ti aspettano per provare o rimetterti in gioco con questa esperienza unica e coinvolgente. La maratona non è competitiva ognuno potrà scegliere l'intensità e le lezioni a cui partecipare; naturalmente come è sempre stato fatto chi praticherà per tutte e 12 le ore avrà in premio l'esclusiva maglietta AIKImarathon (quest'anno ci sarà una novità... ma non anticipo niente!).
Ad accogliere i partecipanti ci sarà il nostro STAFF di volontari e a guidare le lezioni alcuni insegnanti noti ai praticanti degli anni passati e meno noti di diversa provenienza tecnica uniti perchè l'AIKIDO dia un segnale forte anche nel campo dell'aiuto e della solidarietà.
A presto allora...

lunedì 18 luglio 2011

Grazie

Il 10 luglio 2011 si è svolta la 5°edizione dell’AIKImarathon
Le prime parole che ci vengono in mente sono:
splendidi e superlativi.
Non era facile ma lo siete stati, splendidi e superlativi!
Menzione particolare per i fantastici aikidoka che sono arrivati alla fine praticando per dodici ore consecutive.
Subito dopo ci vengono in mente i ringraziamenti, grazie a tutti i partecipanti, ai Maestri, ai ragazzi dell’Accademia Italiana Shiatsu Do e a tutti i membri dello staff.
Grazie ma grazie di cuore e con il cuore!
Si, perché l’AIKImarathon nasce e si sviluppa piano anno dopo anno diventa il “momento del cuore”; momenti e realtà diverse della pratica riunite sotto lo stesso tetto, quello della solidarietà, continuando con il cuore, la possibilità per ognuno di noi di confrontasi in una totale assenza di giudizio, in una prova di resistenza fisica e mentale, mettendo la bellezza della condivisione per le rispettive diversità come nostro valore aggiunto.
Non era facile ma ci siete riusciti e questo è la vera essenza dello spirito di questa manifestazione, un’atmosfera di solidarietà condivisa, calda, avvolgente dentro e fuori il tatami, eravamo li per dimostrare il nostro valore di “maratoneti dell’Arte”
Arte che unisce tecnica ma soprattutto cuore, ognuno di voi ha messo un pezzo
del proprio luminoso cuore formando questa rete di luce che è stata l’ AIKImarathon
questo evento che si propone l’ardire di arrivare a toccare i cuori.
Per un giorno siamo rimasti uniti sotto una luce che dà una prospettiva diversa alla nostra disciplina.
Per un Aikido riunito sotto un unico Cuore.
Ancora un enorme grazie a tutti.
ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO


Christian e Sergio